Diario di cosmesi naturale, ecobio, recensioni prodotti

mercoledì 28 giugno 2017

FLORA BIO: ARGILLA BIANCA ALCUNI METODI DI UTILIZZO



In questo post desidero parlarvi dell'Argilla bianca che ho avuto modo di provare grazie a Flora.bio Laboratori di natura partecipando ad un loro contest.
L'Argilla Bianca di Flora.bio è un'argilla pura al 100%. Essendo meno assorbente dell'argilla verde, è più indicata per le pelli sensibili, proprio perché non tende a seccarle. Inoltre, possiede proprietà riequilibranti, cicatrizzanti e rimineralizzanti. E svolge anche un leggero effetto peeling.

Sto utilizzando questo tipo di Argilla ormai da un po' e, devo dire che sta davvero soddisfacendo le mie aspettative.

Sul retro della confezione di 1 kg di Argilla Bianca di Flora.bio si possono trovare i diversi metodi di utilizzo consigliati, che riassumo qui sotto in breve:

- Per Maschere Viso: 1 cucchiaio di argilla e sufficiente acqua per formare un impasto omogeneo. Si possono aggiungere poche gocce di olio essenziale (a seconda delle proprie necessità). Applicare la maschere e lasciare in posa per 15-20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida. Ripetere 1-3 volte la settimana a seconda del tipo di pelle.

- Per Cataplasmi: applicare sul corpo l'impasto di argilla e coprire con un panno di lana o benda per almeno 30 minuti. Asportare con acqua.

- Per Bagni parziali: sciogliere 80-100 gr di argilla in una bacinella con acqua tiepida e immergere mani/piedi.

- Per Bagni totali: nella vasca da bagno colma d'acqua sciogliere 500 gr di argilla.

Secondo voi in che modo potevo utilizzare l'Argilla Bianca? Ovviamente, vista la mia passione per le maschere viso, ho prediletto questo tipo di impiego.



Argilla Bianca come Maschera Viso. 
Vi racconto il mio metodo di utilizzo.


Ho realizzato due tipologie di Maschere Viso.
La prima consigliata dal prodotto, quindi:

-  Argilla Bianca;
Acqua distillata (mi raccomando, non acqua normale perché solitamente ricca di calcare, soprattutto qui a Roma);
- 1-2 gocce di Olio essenziale di Lavanda ibrida, il mio olio essenziale preferito, sia per la sua profumazione, sia per le sue caratteristiche (antibatteriche, cicatrizzanti, purificanti).



Per avere un effetto più delicato, ho lasciato la maschera in posa per circa 5 minuti, spruzzando ogni tanto il viso con dell'idrolato. In questo modo ho lasciando la maschera sempre ben inumidita.
Ho provveduto quindi a rimuovere il prodotto con dell'acqua tiepida aiutandomi con una spugnetta o un panno.

Ecco un'altra variante di Maschera all'Argilla che ho realizzato:

- Argilla Bianca;
- Latte (al posto dell'acqua);
- 1 cucchiaino di miele.

Ho applicato la maschera procedendo come sopra descritto per la classica Maschera Viso.
Il risultato mi è piaciuto molto: si ha un effetto ancora più delicato e nutriente grazie all'utilizzo del miele, ottimo per la pelle (emolliente naturale, ridona elasticità alla pelle, antibatterico).



Pediluvio con l'Argilla Bianca.



Inoltre, per la prima volta, ho impiegato l'Argilla Bianca anche come pediluvio (così come suggerito nelle indicazioni del prodotto), con risultati davvero buoni.

Sono stata conquistata dal leggero scrub che l'Argilla bianca effettua sui piedi rendendo la pelle  molto più morbida e levigata.
Aggiungendo poi nell'acqua del pediluvio un paio di gocce di olio essenziale di Lavanda, ho ottenuto un maggior effetto rilassante. Dovete assolutamente provare questo tipo di pediluvio,  che oltretutto è un ottimo modo per rilassarsi a fine giornata.

6 commenti:

  1. Vorrei provare a fare una maschera viso ;)

    RispondiElimina
  2. Ottimi consigli da provare. Dove posso acquistare l'argilla Bianca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Questa la puoi trovare anche da NaturaSì ;)

      Elimina
  3. io faccio sempre argilla , latte , miele ed idrolato . Grazie per l'articolo molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Praticamente la stessa ricetta ed è quella che preferisco anch'io, la trovo più delicata e nutriente per la pelle del viso ;)

      Elimina

Ti potrebbe anche interessare:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...