Passa ai contenuti principali

In primo piano

CREMA VISO: NUY CONCENTRATO VITAMINICO DI BEMA

Cari lettori, mi piace condividere con voi i cosmetici (scoperti casualmente) che riescono a sorprendermi piacevolmente. Questo è il caso della Crema Fluida Concentrato Vitaminico di Bema  Cosmetici, facente parte della linea Nùy. Questa linea cosmetica, che ha una specifica funzione antiage, comprende  5 referenze (più un cofanetto), alcune delle quali, all'interno, hanno come componente i semi d'Ibisco con proprietà liftante "botox like" (potete trovare la linea completa qui).

La Crema Fluida Concentrato Vitaminico, della suddetta linea, è una crema viso arricchita da succo di Acerola (una pianta rampicante i cui frutti, che assomigliano a ciliegie, sono ricchi di Vitamina C) con proprietà antiossidanti: combatte i radicali liberi che causano i processi degenerativi di tessuti e cellule. A seguire nell'INCI del prodotto troviamo la Vitamina C (Sodium Ascorbyl phosphate - una forma stabile di Vitamina C) e la Vitamina E, anch'essa un potente antiossidante.

LE SPUGNE DI MARE NATURALI DI COSE DELLA NATURA


Cari lettori, anche gli accessori hanno un ruolo di particolare importanza nella cosmesi naturale.
Ci sono alcuni cosmetici che, necessariamente, devono essere accompagnati da un adeguato strumento per svolgere appieno il loro compito. Pensate agli struccanti viso! Quale miglior compagno di uno struccante se non una spugna che aiuti a rimuovere il trucco?

Per la mia skincare ho scelto, ormai da un po' di tempo, le Spugne di mare di Cose della Natura, che hanno completamente sostituito i dischetti d'ovatta che utilizzavo prima.

Perché mi trovo bene con le spugne di mare? Perché riescono ad accompagnare perfettamente la mia skincare sia nel momento dello strucco, che nella cura del viso (rimozione maschere, detersione, peeling). Infatti, le spugne di mare naturali risultano delicate ma, pur nella loro delicatezza, aiutano a rimuovere perfettamente il make up (sempre accompagnate da un buon prodotto struccante!) e al contempo a massaggiare il viso, e quindi a riattivare la microcircolazione cutanea, in maniera delicata ed efficace.

 CARATTERISTICHE DELLE SPUGNE DI MARE 
Ho scelto di utilizzare le Spugne di mare di Cose della Natura per la loro qualità. Sono spugne  naturali, originali del Mar Mediteranneo e del Mar Adriatico, lavorate direttamente dai laboratori del brand che ne assicurano una cura totalmente naturale (pensate solo al taglio della spugna che viene effettuato manualmente!). Inoltre, sono ipoallergeniche e adatte anche a coloro che hanno particolari problematiche relative alla pelle (psoriasi, acne, dermatite, ecc.).


LE SPUGNE CHE HO SCELTO
Ho voluto provare la Spugna di Mare Fine Dama Lavata, originaria del Mar Adriatico, nella sua versione S (ovvero circa 4-5 gr di peso, 8-9 cm di grandezza). La Fine Dama Lavata ha un colore marroncino diverso dal solito giallo a cui siamo abituati, perché la spugna viene lavata e depurata da eventuali residui di calcare, ma non viene sottoposta al trattamento sbiancante. La texture della Fine Dama risulta alquanto compatta ed è indicata per:

🐚 Struccare il viso;
🐚 Pulire i pori della pelle da smog, polveri sottili;
🐚 Rimuovere delicatamente i trattamenti per il viso (come maschere e scrub);
🐚 Combattere i punti neri;
🐚 Effettuare un leggero peeling;
🐚 Rinvigorire la pelle.

La utilizzo anche per rimuovere il trucco dagli occhi (oltre che dal viso) e la trovo davvero delicata, infatti, inumidita la spugna risulta davvero morbida pur mantenendo la sua compattezza.

 METODO DI RIMOZIONE DEL TRUCCO 
Applico il mio prodotto struccante sul viso massaggiando bene con le mani, quindi inumidisco la spugna e con essa procedo alla rimozione del make up.
Il prodotto utilizzato per struccarsi, sia esso latte detergente, acqua micellare, oppure olio può essere applicato anche direttamente sulla spugna (eccetto l'olio di cocco) per poi procedere a massaggiare il viso con essa, per detergerlo completamente.
L'unica (ed ovvia) accortezza è quella di sciacquare bene la spugna dopo averla utilizzata e lasciarla asciugare all'aria in modo naturale.

Cose della Natura consiglia ogni tre mesi di lavare le spugne in acqua tiepida con un cucchiaino di bicarbonato e di sostituirle (a secondo del loro utilizzo) una volta all'anno.

 LA MIA ESPERIENZA 
Oltre alla Spugna Fine Dama, ho voluto provare anche un piccolo set di spugne più piccole, le Minisize, un po' per conoscere le diverse tipologie, un po' per far iniziare mia figlia di quattro anni a lavare il viso in modo più autonomo e divertente grazie all'utilizzo di una piccola spugna di mare: il suo primo approccio alla cura di sé. Lei si diverte molto, tanto che abbiamo creato un piccolo angolino del bagno dedicato alle varie spugne di mare naturali che utilizziamo entrambe. Un'esperienza che consiglio a tutte le mamme, un momento dedicato alla cura personale da condividere con le proprie figlie.

E a voi, cari lettori, quale accessorio vi accompagna nella vostra skincare routine?



Commenti

  1. Mi sa che è ora che cambio accessorio, io utilizzo ancora i dischetti d'ovatta! Mi piace questo metodo per struccarsi

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho eliminato completamente i dischetti di ovatta, ma x togliere il trucco uso invece dei dischetti in cotone bio, che si possono lavare e riutilizzare...
    non avevo mai pensato di usare le spugne di mare (che invece uso x il bagnetto dei bimbi) mi hai dato un'ottima idea le proverò sicuramente.
    un bacio

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari